Parchi e Giardini

Quel Camunno del Pachulli – Parco Nazionale delle Incisioni Rupestri

Amici cari!

E’ passata una vita dal mio ultimo articolo, ma eccomi qui, pronto per tornare a raccontarvi le mie esperienze in giro per il mondo con padroncina e padroncino!
Nonostante, infatti, i loro milioni di impegni, non rinunciano mai a viaggiare e… ovviamente io sono sempre un loro fidato compagno, sisi!

Il posticino del quale vorrei parlarvi con questi articolo è stato da noi visitato lo scorso anno, nel mese di Ottobre 2014, ma mi ha talmente affascinato che non vedo l’ora di condividere con voi quello che ho visto.

L’articolo di oggi è dedicato al Parco Nazionale delle Incisioni Rupestri.

P1190558

Sito in Capo di Ponte, provincia di Brescia, più precisamente in località Naquane, e occupante un’area di oltre 14 ettari, il Parco Nazionale delle Incisioni Rupestri è stato il primo parco istituito in Valle Camonica, precisamente nel 1955, e costituisce, come si legge nel suo sito internet

…uno dei più importanti complessi di rocce incise nell’ambito del sito del Patrimonio Mondiale UNESCO n. 94 ‘Arte Rupestre della Valle Camonica’ ”.

Al suo interno è possibile ammirare 104 rocce incise, realizzate dagli antichi abitanti della Valle, che, tra il Neolitico (V-IV millennio a.C.) e l’età del Ferro (I millennio a.C.), realizzarono alcune immagini rappresentati la vita di tutti i giorni, picchiettando la roccia con un “percussore litico” o, più raramente, incidendole con uno strumento a punta.
L’epoca, però, meglio rappresentata è l’età del Ferro, quando la Valle era abitata dai simpatici Camuni, o Camunni, detta alla latina.

Le incisioni presenti in questo bellissimo parco rappresentano, principalmente, figure umane nella posizione dell’orante: hanno braccia rivolte verso l’alto, gambe contrapposte e corpo lineare.

P1190523

Inoltre le rocce raffigurano anche guerrieri, cavalieri, animali, edifici, figure simboliche ed iscrizioni camune, a volte interpretati come elementi di scene di significato complesso.

P1190542 P1190571 P1190540 P1190563 P1190526 P1190544

Noi abbiamo avuto modo di visitare il Parco in una felice domenica autunnale, quando il sole era ancora caldo e rendeva le giornate felici. Arrivati in loco riceviamo una bella notizia: essendo la prima domenica del mese l’ingresso al Parco (solitamente di € 6,00 intero e € 3,00 ridotto) è gratuito, wow!

Iniziamo quindi la nostra visita e rimaniamo subito stupefatti dalla bellezza delle rocce incise. Alcuni disegni sono ancora visibilissimi e ci lasciano davvero a bocca aperta.
Tutte le rocce hanno un numero e una bella descrizione che aiuta il visitatore a capire meglio cosa sta guardando.

Ovviamente noi, da bravi orsetti curiosi, facciamo tutto il giro del parco con calma e curiosità, e diventiamo amici di una simpatica addetta al parco che fornisce alcune informazioni sulle rocce e ci invita a dare un’occhiata anche a un altro parco situato poco distante, il Parco Archeologico Nazionale dei Massi di Cemmo, situato nella Valle di Pian delle Greppe, ad ingresso gratuito tutto l’anno, che ci lascia ancora più stupefatti.

Questo parco è estremamente importante in quanto la segnalazione dei massi, avvenuta nel 1909 ad opera del giovane geografo Gualtiero Laeng, costituisce la prima menzione di incisioni rupestri nella Valle Camonica.

P1190584

P1190581

Che dire, quindi? Posticino assolutamente da visitare. Se avete dei bambini, poi, vi divertirete ancora di più! Noi, con padroncina ancora un po’ bambina, ci diamo divertiti davvero tanto a scovare tutte le più belle figure delle rocce e non vediamo l’ora di tornare in Valle Camonica, magari per visitare un altro dei tanti parchi della zona!

Alla prossima, amici del Pachulli, con una nuova, esaltante avventura del vostro orsetto del cuore!

Bau!

Info:
Sito ufficiale della Valle Camonica: www.vallecamonicaunesco.it
Sito del Comune di Capo di Ponte: www.comune.capo-di-ponte.bs.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...