Berlino/Ristoranti/Viaggi

Hey, tu non hai fame?! – Mangiare a Berlino (parte 1)

Ciao amici carissimi!

Con l’articolino di oggi vorrei interrompere per un momentino il racconto di ciò che ho visto e fatto a Berlino e passare per un piccolo orsettoso momento a ciò che ho mangiato mentre vivevo nella mia ex bella città. 

Mangiar fuori a Berlino è una cosa meravigliosa!!! Ci sono infatti migliaia e migliaia di possibilità in qualsiasi angolo della città ma, soprattutto, è tutto estremamente economico!

Ho deciso di dividere l’articolino in diverse parti, in modo tale da raccontarvi con calma e in modo il più dettagliato possibile dove poter gustare le varie specialità proposte dalla cucina berlinese.

Dico berlinese perchè, come dicono tutti, “Berlino non è Germania!” ed è proprio vero! 

… ma va beh, iniziamo… L’articolo di oggi vi parlerà dei migliori ristoranti tipici tedesco/berlinesi della città. Ne ho provati solo pochini, ma posso davvero assicurarvi che non sono niente male!

Il primo ristorante che mi sento di consigliarvi è:

Gambrinus trifft Bacchus
www.gambrinus-trifft-bacchus.de

Questo splendido e interessante ristorantino in Krausnickstraße n.1, nei pressi della Nuova Sinagoga di Berlino, nel quartiere Mitte, offre piatti della tradizione locale berlinese preparati con dedizione e serviti con cura e amore dalle due simpatiche cameriere del posto.

Il locale si trova in un sotterraneo ed è piuttosto piccolino (sempre meglio prenotare!), presenta molti oggetti antichi e numerose fotografie che ritraggono la città di Berlino nella storia.

I piatti sono ENORMI e davvero appetitosi. Io vi posso consigliare di assaggiare il loro “Eisbein”, quello che a me piace chiamare il “cosciotto”, che non è altro che stinco di maiale servito con crauti, purè di piselli e patate lesse, magari accompagnando il tutto con un bel boccale della loro birra!

P1180306

Il secondo ristorante che mi sento di consigliarvi è:

Zur letzten Instanz
www.zurletzteninstanz.de

Situato in Waisenstraße n. 14-16, nei pressi di Alexanderplatz, nel quartiere Mitte, offre piatti della tradizione locale berlinese rivisitati in maniera chic e preparati con particolare attenzione.

Si dice essere il ristorante berlinese più antico della città (si dice essere stato fondato ne 1621!!!)) ed è circondato da quel (poco) che resta della Berlino medioevale. Insomma, il ristorantino è davvero particolare e i piatti sono davvero gustosi. La caratteristica del locale è che i nomi dei piatti provengono dalla cultura del “diritto”… troverete quindi il piatto “sentenza”, il piatto “testimonianza” e così via… interessante idea, non trovate?

Io vi consiglio di assaggiare il piatto “Verhandlungs-Pause” composto da polpette, verdurine di stagione (io ho assaggiato i fagiolini e gli asparagi bianchi) e patate arrosto.

2014-05-17 21.45.24

Anche qui, meglio prenotare e… beh… non far arrabbiare i camerieri (che boh, a volte sembrano poco ben disposti nei confronti dei clienti…)

Il terzo ristorante che vorrei consigliarvi è:

Max und Moritz
www.maxundmoritzberlin.de

Il ristorante, situato in Oranienstrasse n. 162, nel quartiere Kreuzberg, prende il suo simpatico nome dalla storiella per bambini “Eine Bubengeschichte in sieben Streichen” (Una storia di bambini in sette scherzi) scritta in versi e illustrata dall’umorista tedesco Wilhelm Busch, pubblicata 4 aprile 1865 e considerata antesignana dei moderni fumetti.

Anche questo ristorante, come i due precedenti, propone gustosissimi piatti tipici berlinesi, a prezzi davvero irrisori!

Il loro menù è davvero splendido, illustrato con alcuni disegni dei due simpatici e furbetti amici e anche il locale è davvero molto simpatico. Insomma, un bel posticino anche per i bambini!

Qui io ho assaggiato il “Kutscher Gulasch”, ovvero il “Gulasch del cocchiere”, servito con spaetzle fatte in casa e un piccolo piattino di insalata.

2014-05-25 20.46.37

Anche qui, la birra è un must, io ho assaggiato la birra naturale e non filtrata “Kreuzberger Molle”, davvero squisita!

Beh, amici miei carissimi, per oggi è tutto. Ma sappiate che non ho avuto la possibilità di mangiare solo in questi tre bei ristoranti, nono! Anzi! Presto vi proporrò altri articoli sulla cucina berlinese quindi… alla prossima amici del Pachulli, con un nuovo, gustosissimo articolo!

Annunci

One thought on “Hey, tu non hai fame?! – Mangiare a Berlino (parte 1)

  1. Bentornato! E bentornata anche alla tua padroncina! 😉
    Io con il primo piatto ci avrei tranquillamente fatto colazione-pranzo e cena 😛
    Il secondo ed il terzo però mi ispirano molto di più. Anche se i camerieri poco ben disposti verso la clientela non li sopporto proprio. Alla fine è quello il tuo lavoro: servire ed essere gentile con il cliente che alla fine ti lascerà anche la mancia.
    Comunque hai proprio ragione: la cucina berlinese non è minimamente simile a quella tedesca che conosco un pochino, questi piatti non li ho mai sentiti.
    Mchan

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...