Berlino/Parchi e Giardini/Viaggi

Chill out, Pachulli! – Britzer Garten

Amici tutti cari, ciao!
Come state? Come prosegue la vostra orsetta vita?

La mia orsetta vita crucca è ormai finita, sono tornato in Brianza, siiiiiiiiigh!

Ma ora, con una buona connessione internet e padroncina con tanto tempo libero (si spera per poco eh) posso davvero dedicarmi a voi e raccontarvi tutto quello che ho visto/fatto/mangiato durante i tre mesetti passati in terra germana.

Con l’articolino di oggi vorrei parlarvi di un meraviglioso parco della città di Berlino, Britzer Garten. Questo, noterete, sarà solo il primo di una serie di articoli sul verde pubblico berlinese… la mia ex meravigliosa città è infatti un vero paradiso per gli amanti del “chill out” nei parchi, che sono tutti estremamente curati e soprattutto rispettati.

Ma torniamo a noi…

Britzer Garten è un meraviglioso giardino di 90 ettari situato a sud della città di Berlino, precisamente nel quartiere di Britz, appartenente a uno dei 12 distretti cittadini, ovvero Neukölln.

P1180918

Il giardino venne creato nel 1985 per il “Bundesgartenschau”, ovvero la Mostra Federale di Giardinaggio.

Come si legge nel loro sito:

… Weiträumigkeit und Kleinteiligkeit, hell und dunkel, Berg und Tal, Seen, Quellen und Bäche kennzeichnen das Parkinnere…

(Vastità e la piccolezza, chiaro e scuro, montagne e valli, laghi, sorgenti e ruscelli caratterizzano l’interno del parco.)

Il giardino in questione offre infatti un susseguirsi armonico di meravigliose foreste, laghi e colline, nonché giardini fioriti e aiuole supercolorose. Un vero e proprio paradiso per gli occhi e per il relax!

P1180946

Il parco si divide in svariate zone, ognuna raggiungibile con una simpatica e piacevole passeggiatina. All’interno del parco è infatti possibile visitare:

Il “Karl-Foerster Staudengarten”, ovvero il “giardino perenne”, che occupa una superficie di 10.000 m² circa e propone 35 diverse immagini di vegetazione che si rivolgono ai modelli di un noto allevatore di piante perenni di Potsdam-Bornim, Karl Foerster (1874-1970).

Il “Rosengarten”, ovvero il “giardino delle rose”, che occupa una superficie di 12.000 m² e presenta rose di qualsiasi tipo e qualsiasi dimensione. Purtoppo non ho avuto l’onore di vederlo in fiore nella maniera giusta (siiiiigh) ma qualche rosellina già aveva smesso di fare la timidina e si è presentata in tutto il suo splendore ai miei occhietti da orsetto fioroso.

P1180965

L’”Hexengarten”, ovvero il “giardino delle streghe” (o giardino delle erbe), mostra una sintesi di importanti piante e fiori medicinali e ornamentali utilizzati nel medioevo, il tutto contornato dalla riproduzione delle rovine del castello “Marksburg”, che, nella realtà sovrasta la città di Braubach in Renania-Palatinato ed è l’unico castello medievale rimasto lungo la media valle del fiume Reno.

La “Kalendarplatz”, ovvero la piazza del calendario, propone la meridiana più grande d’europa (diametro di 99 metri).

P1180980

E lo “Geologisches Garten”, ovvero il giardino geologico, che ripropone, all’interno di una grossa spirale, la riproduzione delle varie ere geologiche del Pianeta Terra.

Non solo giardini e piazzette, ma anche laghi, laghetti, fiumiciattoli e ruscelletti vanno a costituire questo meraviglioso giardino. Il lago più grande, L’Hauptsee, è situato al centro del parco.

P1180952

Da non perdere l’ ”Isola dell’Amore” e il meravigliosissimo ponte che lo attraversa, che riproduce propone la riproduzione di pistilli di fiori.

P1180950

Nel parco, oltre a potersi rilassare su una delle tante panchinette o straiette messe a disposizione dei visitatori, è possibile mangiare e bere. Io, da bravo orsetto amante delle cose belle, vi consiglio il Café am See, dove poter degustare piatti della tradizione locale tedesca e bersi una bella birretta ghiacciata e il Milchbar, dove gustare un buon waffel o bersi un buon bicchieruccio di latte.

P1180972

Insomma: un meraviglioso giardino dove passare una splendida giornata! Il tutto per soli 3,00 eurini! 

Bene, e con questo è tutto! Vi saluto, miei cari amici e… alla prossima, con una nuova, splendida avventura Pachullosa!

Info:
Sito ufficiale di Britzer Garten: www.gruen-berlin.de/parks-gaerten/britzer-garten

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...