Ricette

In cucina con Pachulli – Dalla Grecia… con miele, noci e yogurtiera!

Torna la rubrica dello chef Pachulli e questa volta si parla di… yogurt!

HO UNA YOGURTIERAAAA! Come sono contento!!! Sono davvero l’orsetto più contento del mondo, iei!

E da quando è comparso questo meraviglioso utensile, gentilmente donato da uno zietto della padroncina, nella mia casetta Brianzola è davvero scoppiata la passione per lo yogurt, tant’è che Padroncina si sta davvero sbizzarrendo nella preparazione di yogurt che poi utilizza per realizzare ricette davvero interessanti e simpatiche.

Sarà stata la voglia di mare (mancato quest’anno) e caldo, sarà stata la voglia di qualcosa di buono… alla fine, in una triste giornata di novembre, io e padroncina abbiamo deciso di fare un salto (virtuale)  in Grecia e, seguendo la ricetta di giallozafferano, abbiamo deciso di preparare un dolcetto che avesse come protagonista principale lo yogurt greco realizzato qualche giorno prima dalla meravigliosa yogurtiera. Così, mentre padroncino si cimentava nella preparazione della zuppa di cicerchie (della quale vi parlerò prossimamente, sisi!), io e padroncina abbiamo realizzato una ricetta da veri golosoni, composta non solo da yogurt greco, ma anche da miele e noci, i veri protagonisti delle colazioni greche. Poi… diciamocelo… a quale orsetto non piace il miele?!

Quindi, che dire? Ecco a voi la ricetta di cotanta bontà! Ma prima, come al solito, gli ingredienti:

150 g di Pavesini (che potete sostituire con biscotti secchi o con biscotti tipi Digestive);
400 g di yogurt greco (noi l’abbiamo realizzato con la yogurtiera della padroncina con 1 litro di latte fresco biologico e 150 g di yogurt greco Total, seguendo questa ricetta);
50 g di noci sgusciate + alcuni gherigli per decorare;
60 ml di panna fresca liquida;
30 g di miele + un po’ di miele per decorare (noi abbiamo usato il miele d’acacia dell’Azienda Agricola Simone Green di Agrate Brianza)
8 g di colla di pesce
100 g di burro.

La creazione di questi dolcetti non è complicata ma è un po’… lunga…
Prima di tutti, bisogna tritare i biscotti fino a creare una polverina molto sottile, alla quale andrà aggiunto il burro fuso. Quello che ottenete andrà a costituire la base dei vostri mini dolcini e sarà quindi utilizzato per ricoprire il fondo dei pirottini che userete per creare i dolcetti. Una volta terminata la copertura, bisogna mettere i pirottini biscottosi in frigorifero per almeno 30 minuti.

Nel mentre, tritate grossolanamente le noci e mettete ammollo in acqua fredda la colla di pesce per 10 minutini circa; una volta che la colla di pesce si sarà ammollata, strizzatela dolcemente (poverina), aggiungetela alla panna fresca che avrete nel mentre scaldato e fatela sciogliere completamente (ci vorranno al massimo 2 minuti). Unite la pannacollosa allo yogurt greco, mescolate bene e poi aggiungete le noci tritate e il miele. Mescolate mescolate e mescolate e poi disponete il composto nei pirottini biscottosi.

Quando avete finito anche questo passaggio, mettete i pirottini biscottosi e yogurtosi nel frigorifero per altre 2/3 ore, in modo tale che si addensino per benino.

Passato il tempo necessario, servite con un gheriglio di noce e un po’ di miele.

Et voilà, la ricetta dei dolcini yogurtosi eccola qua! E pensate un po’, avete anche fatto un salto culinario nella bella Grecia!

P1170457

Annunci

One thought on “In cucina con Pachulli – Dalla Grecia… con miele, noci e yogurtiera!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...