Mostre/Viaggi

Impara l’arte e mettila… nella natura! – ArteSella (TN)

Amici cari!
Sono appena tornato da un breve week end in Trentino.
“Ancora?!”, direte voi… ebbene si, ancora! Ma questa volta ho cambiato Valle! Da non crederci, eh?
… Ok, si, lo so… sono sempre in giro… ma che ci posso fare? Viaggiare mi piace troppo e non posso proprio farne a meno!

Ho dedicato i giorni passati alla scoperta della natura e dell’arte contemporanea in Valsugana. Ho infatti accompagnato padroncina e la sua simpatica amichetta (la padroncina di Slotti, per intenderci, che però non è voluto venire, mannaggia a lui!) a visitare ArteSella, un meraviglioso museo a cielo aperto sito in Val Sella, nei pressi di Borgo Valsugana (TN). Beh… che dire… non che sia esattamente un amante dell’arte (alcuni artisti proprio non li capisco…), ma quello che ho visto in questo posto meraviglioso mi ha davvero stupito ed entusiasmato!

P1170372

Nata nel 1986, ArteSella non è altro che una “manifestazione internazionale di arte contemporanea”, una collezione di opere di arte contemporanea realizzate da grandi artisti con l’utilizzo di materiali “della natura”, quali alberi, rami, tronchi, pietre e altro. Estremamente ecocompatibile ed ecosostenibile, proprio come piace a me, orsettino amante della natura!
Quello che caratterizza Artesella è infatti il non essere invasivo: le opere vengono infatti proposte e, da un certo punto di vista, “abbandonate” a se stesse, così da tornare ad essere parte della natura dopo aver fatto il loro dovere.

Due sono gli itinerari proposti, l’itineratio Malga Costa (a pagamento) e il percorso ArteNatura (libero).

L’itinerario Malga Costa (€ 6,00 biglietto interno, € 4,00 ridotto), lungo circa 1 km, parte dal Centro Culturale Malga Costa, raggiungibile soltanto a piedi (l’ultimo parcheggio disponibile è quello in località Carlon e dista solo 10 minutini dalla Malga), e prevede la visita a più di 30 opere realizzate tra il 2000 e il 2013.

410005

Le opere presenti al suo interno sono davvero strepitose! Ma quelle che mi sono piaciute di più in assoluto sono:

Il Sole – Francois Lelong (2008)

P1170266

Senza Titolo – Aeneas Wilder (2013)

P1170277

Tana libera tutti – Patrick Dougherty (2011)

P1170350

A fior di pelle – Stuart Ian Forst (2013)

P1170286

Degna di nota è la Cattedrale Vegetale di Giuliano Mauri (2001), monumentale opera realizzata nel 2001 dall’artista italiano Giuliano Mauri; quest’opera è piaciuta talmente tanto a padroncina che non la smetteva più di fotografarla!

P1170330

Il percorso ArteNatura è lungo circa 3 km e parte un pochettino più giù, al parcheggio numero 6 e si snoda lungo una strada forestale sul versante sud del monte Armentera; diversamente dall’altro percorso, in questo caso il visitatore può vedere le opere e allo stesso tempo godere delle particolarità ambientali del luogo (diversi tipi di bosco, presenza di rocce, di alberi monumentali…). Anche in questo caso, le opere che si possono vedere sono davvero tante e sono tutte meravigliose! E quelle che mi sono piaciute di più sono:

Spirale – Alois Steger (2011)

P1170399

Lupi – Sally Matthews (2002-2013) (ok di loro avevo un po’ paura…)

P1170383

Transizione – Luca Petti (2013)

P1170387

Se posso permettermi di darvi un consiglietto, invece di partire dal parcheggio numero 6, partite dal parcheggio numero 8, vicino alla casa degli Alpini. Da là il percorso è (quasi) tutto in discesa ed è decisamente più tranquillo e gratificante. Poi potete tornare al parcheggio percorrendo la strada Provinciale 40 (e se siete fortunati come noi potrete vedere centinaia di pecorelle che pascolano felici nei campi Valsunaghesi!)

P1170411

Se decidete di fare entrambi gli itinerari proposti, mettete in conto almeno 4 ore di cammino, se non di più! Noi abbiamo iniziato con l’itineratio Malga Costa e abbiamo concluso con il percorso ArteNatura e, tra una foto e l’altra, ci abbiamo messo quasi 5 ore! Ma ne è davvero valsa la pena!
Quindi, abbigliamento comodo ma soprattutto scarpe comode, anzi meglio scarponcini, perché si passa proprio in mezzo al bosco!

Che dire, amici cari? Sono davvero contento di quello che ho potuto vedere e non vedo l’ora di tornarci con padroncino e magari col Pap!

Come al solito vi invito a dare un’occhiata alla mia pagina facebook per vedere le fotine scattate durante la mia avventura e… a presto, amici del Pachulli, con una nuova, entusiasmante avventura! Bau!

Info:
Sito ArteSella: www.artesella.it
Sito del turismo in Valsugana: www.visitvalsugana.it 
Sito turistico del Trentino: www.visittrentino.it

Annunci

One thought on “Impara l’arte e mettila… nella natura! – ArteSella (TN)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...