Concerti

Let’s Jazz, Pachulli! – Brianza Open Jazz

Ciao amici del Pachulli! Con il post di oggi non vi racconterò nulla delle mie scappatelle in giro per il mondo, anche perché ultimamente i miei padroncini sono piuttosto presi (e diciamocelo, anche un po’ pigri…) e quindi non mi portano in giro siiiiiiiiiiiiiiiiiiigh, ma vorrei parlarvi di un’iniziativa che avrà luogo nel mese di luglio nella mia splendida città, Monza!

Sto parlando niente popò di meno che del “Brianza Open Jazz”, giunto ormai alla sua tredicesima edizione.

jazz

Anche per quest’anno, precisamente in piazza Roma (per chi non lo sapesse, è la piazza dove c’è il mitico Arengario!) dalle ore 21:30, alcune star del jazz nazionale e internazionale regaleranno alla città di Monza alcune ore di musica e spettacolo a titolo completamente gratuito!

P1000546

L’edizione 2013, realizzata come ogni anno con il Patrocinio e il contributo del Comune di Monza – Assessorato al Turismo e Spettacolo, in collaborazione (per l’edizione 2013) con L’Associazione Culturale Musicale Musicamorfosi, prevede alcuni concerti completamente gratuiti al pubblico che seguiranno il seguente programma:

Si comincia il giovedì 4 luglio con MEDIUMS, trio “anticonvenzionale” composto dal leader VINCENT COURTOIS (al violoncello), Daniel Erdmann e Robin Fincker (entrambi al sax tenore).

COURTOIS

Sabato 6 luglio sarà invece la volta del GIOVANNI FALZONE PIANOLESS 4tet, quartetto capitanato da Giovanni Falzone (alla tromba), accompagnato da Rudi Manzoli (al sax baritono), Giacomo Tagliavia (al contrabbasso) e Alessandro Rossi (alla batteria).

FALZONE

L’evento conclusivo, BIG BANG, che si terrà mercoledì 10 luglio, vedrà come protagonista il celebre PAOLO TOMELLERI che, in compagnia della sua Big Band, catapulterà il pubblico nel meraviglioso mondo dello swing.

tomelleri-big-band-1

Un evento speciale è inoltre previsto per la serata del 5 luglio quando, la Grand Opera Company di Seoul si esibirà in SPRING SPRING (Boom Boom), operetta tratta dall’omonimo racconto breve di Yoon-Jung Kim e considerata uno dei capolavori della letteratura coreana moderna. L’evento è  realizzato da Suonimobili grazie  al con il contributo di Korea Foundation e con il patrocinio del Consolato Generale di Corea. Ah, dimenticavo! Tutta l’operetta sarà cantata in coreano! … ma naturalmente ci saranno i sopratitoli eh!

SPRING SPRING

Insomma, che dire? Venghino signori brianzoli (e non solo), venghino! Il Pachulli sicuramente non mancherà! Ah, ci tengo a precisare che le fotine utilizzate per questo post sono state tratte dal sito di Suonimobili!

… buon jazz a tutti!

Info: Brianza Open Jazz Festival: www.brianzaopen.com Comune di Monza: www.comune.monza.it Suonimobili: www.suonimobili.it Associazione Culturale Musicale Musicamorfosi: www.musicamorfosi.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...